Piattaforma di Autovalutazione Web

FONDO IMPRESA DONNA

BENEFICIARI

· cooperativa e società di persone con almeno il 60% di donne socie;

· società di capitale con quote e componenti del CDA per almeno due terzi di donne;

· imprese individuali lavoratrici;

· persone fisiche.

INIZIATIVA AMMISSIBILI:

ammesse attività nei settori dell'industria, dell'artigianato, della trasformazione dei prodotti agricoli, dei servizi, del commercio e del turismo, per investimenti da realizzare in 24 mesi dalla delibera fino ad un massimo di spesa fino a 250mila euro per imprese da 0 -12 mesi, fino a 400 mila euro per imprese con oltre 12 mesi di anzianità attivazione partita iva.

SPESE AMMISSIBILI:

investimenti da realizzare, no chiavi in ​​mano, in max 24 mesi dalla data della delibera in max 2 SAL, dopo la presentazione della domanda, in beni nuovi di fabbrica, consistenti in: opere murarie ed assimilare (max 30% totale spese ammissibili - compresi prefabbricati e strutture mobili); macchinari, impianti e attrezzature, acquisto brevetti, servizi cloud, spese di gestione (max 20% spese ammissibili): fino a 250 mila euro per nuova impresa (0/12 mesi), fino a 400 mila euro per imprese oltre 12 mesi – salvo simulazione preventiva su software ufficiale Invitalia.

AGEVOLAZIONI:

Mix Fondo Perduto + Mutuo Tasso zero (8 anni + 1 preammortamento – rate semestrali postecipate). Copertura finanziaria fino al 90% con Mix fondo perduto + tasso zero variabile in base all’ anzianità dell’impresa (0-12/oltre) dalla data apertura partita iva e, nei casi di applicazione, entro “de minimis” (da verificare preventivamente per singolo caso su software ufficiale Invitalia).

Per nuove aziende (ovvero da costituire o costituite max da 12 mesi data apertura partita iva)

·       Per investimenti fino a 100 mila euro: copertura dell’80% di cui max 50% a fondo perduto (max 50.000 euro); se progetto è presentato da donne disoccupate: la copertura sale al 90%, fermo il resto.

·       Per investimenti da 100.000 e 250.000 euro la copertura e’ fino al 50% delle spese ammissibili (max 125.000 euro fondo perduto).

·       Spese di gestione 20% spese ammissibili incluse;

Per imprese avviate da oltre 12 mesi data di presentazione della domanda:

·       Copertura 80% investimento complessivo di cui fondo perduto + finanziamento tasso zero (max 320.000 euro)

·       Spese di gestione 20% spese ammissibili incluse

 

Per imprese avviate oltre 36 mesi alla data di presentazione della domanda:

·       Copertura 80% investimento complessivo di cui fondo perduto + finanziamento tasso zero (max 320.000 euro)

·       Spese di gestione 25% spese ammissibili incluse (max 80% circolante media tre esercizi –  a fondo perduto)

TEMPI: Bando a sportello: presentazione dal 19 maggio 2022 per le nuove imprese e dal 7 giugno 2022 per le imprese esistenti. Le domande da Invitalia in 60 giorni. Erogazione su fatture non quietanzate o su richiesta anche anticipo su fideiussione o polizza assicurativa.

Menu